Torna alla sezione precedente

1996, La Rete "dà i numeri": il primo bilancio sociale della cooperativa

Nel 1996 La Rete opta per dare conto, in tutti i sensi, della propria presenza sul territorio

I numeri non dicono sempre tutto, ma possono aiutarci a dare prova di valori importanti, testimoniare in modo semplice i fatti e i valori anche di una realtà del sociale.

Con questo spirito la cooperativa La Rete sceglie, a partire dal 1996, di rendicontare la propria attività con la redazione di un bilancio sociale, un elenco delle azioni intraprese, delle esperienze maturate corredato con dati numerici relativi alla presenza dei volontari, alle ore di lavoro effettuate e alla platea di persone avvicinata grazie ai servizi. 

E inoltre dati sul fatturato, gli aggiornamenti sulla formazione della cittadinanza e del personale e richiami all'attività degli organi sociali.

Con la stessa normale trasparenza di allora, lo ripubblichiamo, come tutti quelli degli anni a seguire.