Torna alla sezione precedente

Abitare il Futuro, percorsi innovativi per la persona con disabilità

Il 4 novembre al Muse di Trento una giornata di confronto e approfondimento

Abitare il Futuro, dalla dichiarazione ONU dei diritti delle persone con disabilità alla costruzione delle condizioni per la loro realizzazione

Abitare il Futuro è la rete di sette cooperative sociali aderenti a Consolida e operanti in diverse ambiti territoriali del Trentino, che negli ultimi anni ha intrapreso un percorso di riflessione attorno ai temi del dopo di noi e dell'abitare per le persone con disabilità.

Sabato 4 novembre presso gli spazi del Muse - Museo delle Scienze di Trento, si terrà un importante momento di confronto e approfondimento attorno a questi temi

Il programma

L’abitare è di tutti
L’abitare sociale per persone disabili - Carlo Francescutti, direttore del Servizio di Integrazione Lavorativa dell’Azienda per l’Assistenza Sanitaria di Pordenone

Voci dalla vita vera
Testimonianze di famiglie che hanno sperimentato il distacco e percorsi di Abitare il futuro

L’esperienza della Fondazione F3 - Giancarlo Sanavio, direttore F3

Quali politiche per l’abitare sociale?
Le direzioni intraprese a livello locale - Chiara Rossi, responsabile servizio socio-assistenziale Comunità Rotaliana
Le proposte della cooperazione sociale - Cristian Aiardi, coordinatore Gruppo Abitare il futuro
Le politiche provinciali - Luca Zeni, assessore alla Salute e alla solidarietà sociale Modera: Francesca Gennai, vicepresidente Consolida