Torna alla sezione precedente

Seminario | Diversamente Altri. Riconoscersi risorsa nel mondo

Giornata di lavoro e confronto sul tema della disabilità in collaborazione con Fondazione Fontana onlus, CUAMM Medici con l’Africa, GTV Gruppo Trentino di Volontariato e Cooperativa la Rete.

Giornata di lavoro e confronto sul tema della disabilità in collaborazione con Fondazione Fontana onlus, CUAMM Medici con l’Africa, GTV Gruppo Trentino di Volontariato e Cooperativa la RETE.

La proposta formativa, articolata in parti seminariali e parti laboratoriali, intende promuovere una riflessione sui concetti di indipendenza e dipendenza, autonomia e vulnerabilità e sulle condizioni di vita delle persone con disabili, offrendo una ricognizione sullo stato di attuazione della Convenzione delle Nazioni Unite sui diritti delle persone con disabilità.

Due relatori di spessore:
Giampiero Griffomembro del Consiglio mondiale di Disabled People’s International e Coordinatore dell'Osservatorio Nazionale sulla disabilità
Maria Giulia Bernardini, autrice del libro "Disabilità, giustizia, diritto"
 

Obiettivi

  • Promuovere lo scambio di pratiche, esperienze e saperi tra operatori e operatrici che con ruoli differenti lavorano sul tema della disabilità
  • Adottare un approccio trasversale nella progettazione e nell’attuazione di servizi alla disabilità
  • Rafforzare la consapevolezza fra operatori e operatrici della cooperazione internazionale dell’importanza di dedicare attenzione in fase di progettazione alle forme di svantaggio e discriminazione delle persone disabili

Destinatari

Operatori e operatrici del terzo settore o della cooperazione internazionale che si occupano di disabilità e di diritto alla salute: organizzazioni sindacali, personale sanitario e degli Enti Locali, insegnanti e altre figure del mondo della scuola.

 

Programma (qui e a fondo pagina il pdf)

ore 8.30 Accoglienza e registrazione partecipanti - caffè di benvenuto

ore 9.00 -9.30 Introduzione
Mario Raffaelli, Centro per la Cooperazione Internazionale
Pierino Martinelli, Fondazione Fontana onlus
Mauro Tommasini, Cooperativa La Rete

ore 9.30 – 11.00 Sessione plenaria

La Convenzione delle Nazioni Unite sui diritti delle persone con disabilità: rivoluzione negli approcci culturali, nelle politiche, nei sostegni alla piena cittadinanza
Giampiero Griffo, Consiglio mondiale di Disabled People’s International

Autonomia, vulnerabilità e disabilità: una controversa relazione concettuale
Maria Giulia Bernardini, Università di Ferrara

ore 11.15 – 13.15 Sessioni parallele in gruppi di lavoro
In ottica di capitalizzazione delle esperienze, nei gruppi di lavoro verranno promossi lo scambio, la condivisione di linguaggi, approcci e prospettive comuni nel lavoro con la diversità. I diversi contesti di lavoro potranno così apportare un contributo generale al tema in Trentino, in altre realtà nazionali e in altre aree del mondo.

Gruppo di lavoro 1: Approccio comunitario: per identificare gli elementi cruciali e i limiti dell’approccio comunitario declinato in contesti socio-economici e culturali differenti
Gruppo di lavoro 2: Autodeterminazione ed empowerment: per riflettere sui significati e sugli elementi imprescindibili che favoriscono l’autodeterminazione delle soggettività e relazioni emancipatorie

ore 13.15 – 14.00 Sessione plenaria
Restituzione dei gruppi di lavoro e dibattito conclusivo - aperitivo

 

L'attività rientra nel progetto "Educare alla cittadinanza e alla salute globale  " co-finanziato da AICS e nel progetto "Disabilità e diversità per l'inclusione di tutti dalla Convenzione ONU alle pratiche locali" co-finanziato dalla Provincia autonoma di Trento.

Informazioni

Elisa Rapetti, elisa.rapetti@cci.tn.it Tel  0461 1828631

Formatore/i: Giampiero Griffo, Consiglio mondiale di Disabled People’s international
Maria Giulia Bernardini, Università di Ferrara
Modalità iscrizione:

Il MODULO ONLINE va compilato entro il 18 marzo 2019, indicando il gruppo di lavoro di preferenza.
L’opzione indicata verrà tenuta in considerazione, salvo modifiche che garantiscano l’equilibrio nei gruppi e il buon funzionamento dei lavori.

OrganizzaCentro per la Cooperazione Internazionale, Fondazione Fontana onlus, CUAMM Medici con l’Africa, GTV Gruppo Trentino di Volontariato, Cooperativa la RETE. Media partner: Unimondo e Associazione Prodigio onlus 

Costi: Partecipazione gratuita previa iscrizione